in

Docker – cosa serve Docker e come utilizzarlo

Docker resta un risorsa essenziale e molto utilizzata in ambito aziendale e non. Vorrei fare alcuni esempi di come viene utilizzato in ambito enterprise per esempio per testing applicazioni, script. O semplicemente evitando di toccare il sistema OS di base con pacchetti python o nodejs.. ma utilizzando docker abbiamo un ambiente isolato con un app e tutte le sue dipendenze necessarie per lavorare. Oltre a questo possiamo anche esporla su determinate porte per poter avere accesso da terze parti nel caso ci fosse il bisogno. Docker ha un sistema di registro locale, ma anche un database ricco di immagini con docker hub e una gestione di comandi.

Possiamo immaginare docker come un contenitore su una nave dove inseriamo tutto quello che abbiamo bisogno e lo spediamo al cliente. Quando il cliente lo apre… tutto funzionante e accessibile anche dalla nave dove gli operai possono aggiungere o modificare il contenitore se ci fosse bisogno.

Immagina che hai un sistema operativo dove developers fanno prove e test.. installano mysql.. postgres, oracle.. app esterne e dopo poche settimane si tolgono. Immagina tutto il casino che potrebbe succedere tra pacchetti, librerie, moduli.  Con docker puoi listare tutti i contenitori ( con magari dentro tutte le tue app), puoi gestire su che porte renderle disponibili esternamente, puoi inspezionare con ispect tutti i dettagli del json del contenitore, puoi entrare nel contenitore avviando una shell menzionando ID contenitore e la shell. Un network range specifico, copiare e modificare file nel contenitore direttamente senza accedere al contenitore. Possiamo fare davvero tutto.. ma ovviamente bisogna apprendere i comandi su docker!

What do you think?

Written by andreab

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Come filtrare le url con 404 di un log server

Analizzare log, filtrando per HTTP method